Destinazione
La cucina londinese La cucina londinese

La cucina londinese: delizioso connubio tra tradizione e innovazione

L'esperienza gastronomica a Londra altro non è che l'offerta di una serie vertiginosa di delizie epicuree per tutti i gusti e per tutte le tasche. I ristoranti della City sono fieri di rappresentare una nuova gloriosa era della cucina britannica. Negli anni '90, l'avvento dei gastropub ha legato indissolubilmente il buon cibo all'atmosfera accogliente e conviviale dei pub locali, affollati da residenti e visitatori per un'autentica esperienza nella terra di Sua Maestà.
Oggi la metropoli pullula di locali e ristorantini che rispecchiano la multietnicità dei suoi abitanti: chioschi per un take away al curry, dietro l'angolo di raffinati ed esotici sapori dal Bangladesh e dalla lontana Cina. Indipendentemente dalla preparazione, e dalla consumazione su una tovaglia immacolata o in piedi davanti a un bancone, un pasto a Londra è la summa di ingredienti freschi e di stagione, provenienti direttamente dai mari e dalle fattorie della Gran Bretagna.

Piatti della tradizione e drink decisi che scaldano il cuore
I libri di cucina britannici sono sempre stati pieni di ricette gustose, dal Beef Wellington e dalla sogliola di Dover che deliziano i ristoranti più eleganti, al Welsh rarebit (toast gallese al formaggio fuso) o alle salsicce con purè di patate alla maniera un po' ruspante dei pub. Trota, salmone e merluzzo della Cornovaglia (il classico pesce impanato e fritto del "fish and chips") si siedono a tavola con bistecche e kidney pie (pasticcio di carne e rognoni) e - per i più coraggiosi - con l'anguilla in gelatina! Gli chef britannici popolano le cucine dei profumi appetitosi degli scone, biscotti, crumble friabili alla frutta e crespelle appena sfornati, da abbinare all'immancabile tazza fumante di Earl Grey o di tè Darjeeling. E non sarebbe domenica senza il roast beef servito con il pudding dello Yorkshire, o senza un tenero agnello accompagnato da una salsa alla menta.

In quanto patria dei pub, la Gran Bretagna era tutta un versare di birre per padroni assetati, spesso le scure stout e le porter londinesi. I sidri dei rigogliosi meleti della campagna rappresentavano un'alternativa deliziosamente acidula alla birra, mentre nei soleggiati giorni d'estate, il classico Pimm's o un energizzante gin and tonic erano l'ideale per una pausa rinfrescante. Nel XX secolo, i cocktail, preparati e nobilitati dal cerimoniale dei barman dei più eleganti alberghi londinesi, costituivano il modo più accattivante per dare il via a una serata.
La cucina londinese: delizioso connubio tra tradizione e innovazione
Sapori della Londra contemporanea
Nella Londra di oggi un pasto eccellente è sinonimo di tradizione culinaria britannica associata ai sapori più curiosi e frizzanti provenienti da tutto il mondo. La nuova generazione di chef londinesi si è conquistata fama e una pletora di stelle Michelin grazie a tanta tenacia e alla straordinaria capacità di lavorare con gli ingredienti più raffinati e freschi. Per questo la cucina londinese contemporanea altro non è che pragmatismo, classicità e tradizione britannica resi speciali dall'eleganza della cucina francese, dalla creatività di quella italiana e dalla tradizione senza eguali delle ricette indiane (ovvero una sapiente fusione di svariati elementi). Artigiani panettieri e torrefattori di caffè aggiungono il loro tocco personale alla scena.

L'eccellenza della cucina londinese si sposa oggi con pregiate carte dei vini che annoverano bottiglie da tutto il mondo, spesso abbinate con cura dai sommelier o servite con finger food e piccoli assaggi nei numerosi wine bar della City. Gli accenti internazionali variano da zona a zona della capitale, dalle "curry houses" di Brick Lane, nell'East End, al mix di sapori africani, sudamericani e asiatici di Brixton. Le parole chiave che fanno capolino dai menù cittadini sono "vegan", "senza glutine" e "bio" ma niente paura: se sogni un pasticcio di carne e rognoni seguito dall'iper-calorico "sticky toffee pudding", sei nel posto giusto.

AccorHotels di Londra: la meta in cui le esperienze culinarie riflettono la multietnicità e il carattere spumeggiante della città che le ospita
Goditi la leggendaria accoglienza e ospitalità di AccorHotel nelle oltre 50 location in centro e nei dintorni di Londra. I nostri ristoranti offrono il meglio della cucina londinese in tutta la sua versatilità: dall'atmosfera accogliente e rilassata di Fogg’s all'ibis London Blackfriars alla grazia sofisticata del The Balcon nel Sofitel London St James. Gli amanti del vino saranno felici di studiarsi nei minimi dettagli la Wine Library del Ga Restaurant & Bar, il ristorante pluripremiato di Pullman London St Pancras. Coccola e stupisci i tuoi clienti con una cena memorabile, rilassati in famiglia o pianifica una romantica cenetta a due: per questo e molto altro i ristoranti AccorHotel di Londra e i loro team specializzati ti promettono un'esperienza indimenticabile.

I nostri ristoranti associati

I nostri articoli collegati